Verdi Terre Labrador


Vai ai contenuti

Cure generali

Varie

Cure generali

Il Labrador Ŕ un cane che necessitÓ di poche cure, una spazzolata giornaliera, che toglierÓ il pelo morto, con una passata sul pelo di un panno umido, tipo "daino", che potrete usare anche per asciugarlo nelle giornate di pioggia. Per spazzolarlo evitiamo spazzole tipo cardatori che tendono a strappare il sottopelo, ma usiamo spazzole con setole naturali che passeremo su tutto il cane nella direzione del pelo. Per i denti, se usiamo alimentazione secca, non sarÓ necessario fare niente, se non altro un controllo sul cucciolo per vedere che il cambio delle dentizione da latte (che sarÓ completa entro 6/7 mesi), sia avvenuta correttamente e che tutti i denti siano caduti spontaneamente, facendo spazio alla dentatura definitiva, altrimenti bisognerÓ far intervenire il veterinario. Nel cane adulto si potrÓ avere formazione di tartaro che potrebbe portare a gengiviti e ad alito cattivo, per evitarne la formazione, diamo al nostro cane del pane duro che sfregando tra i denti, li terrÓ puliti. Le unghie, specialmente quelle anteriori, tendono a consumarsi meno e se il nostro cane vive in appartamento, bisognerÓ tagliarle, usando un tronchesino, di cui ci faremo spiegare l'uso, almeno la prima volta, dal nostro veterinario, per evitare di il rischio di tagliarle troppo e farle sanguinare. Se invece il nostro cane, verrÓ portato spesso fuori, le unghie si consumeranno naturalmente sfregando sull'asfalto. Per gli occhi sarÓ sufficiente pulirli con un batuffolo di cotone imbevuta di acqua borica o camomilla, agli angoli, dove a volte si accumula un p˛ di muco. Storia a parte le orecchie, in quanto nel Labrador, come cane a orecchie pendenti e soprattutto, amante dell'acqua, sono soggette ad otiti. La cura dell'orecchio consiste in una pulizia periodica utilizzando prodotti appositi che hanno la funzione di sciogliere il cerume. Applicando un prodotto liquido otologico, Ŕ sufficiente che il cane scrolli la testa e l'eccesso di cerume uscirÓ da solo; al contrario se vediamo che il cane si gratta la testa, o con le zampe si gratta le orecchie Ŕ opportuno una visita dal nostro veterinario.


Home Page | L'allevamento | I nostri cani | Varie | Link | Guestbook | News | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu